Come la "Marca Spagna" influenza positivamente le aziende spagnole esportatrici

Il 35% del PIL del nostro paese proviene dalle esportazioni. La ben nota "Marca España" aiuta in molti settori a stabilire un vantaggio competitivo sulle aziende di altri paesi. Il direttore del Leading Brands of Spain Forum, Pablo López Gil, ci parla di cosa sia la "Marca España" e come influisca sull'internazionalizzazione delle aziende spagnole.

Esiste qualcosa chiamato "Marca España"? Si sa se ha un'origine specifica?

Il concetto di country branding ha avuto origine nel mondo del marketing, dove il termine 'country branding' o 'place branding' è utilizzato per riferirsi alla gestione della comunicazione e della reputazione di paesi, città o territori come marchi, principalmente con l'obiettivo di attirare il turismo e, in misura minore, gli investimenti. Oggi l'approccio è molto più ampio, comprendendo una serie di dimensioni che vanno dall'influenza politica e culturale alla competitività aziendale. Il Brand Spagna è quindi il valore immateriale della reputazione del nostro paese all'estero. È composto dalla percezione che altri mercati hanno su aspetti come cultura, svago, sport, stile di vita, l'attività delle nostre aziende, la leadership in determinati settori... Il brand del paese può essere un elemento che aggiunge valore a un'azienda per la sua competizione internazionale, ovvero può essere un attributo che le conferisce un vantaggio competitivo. La Spagna gode di un'immagine di paese abbastanza positiva. Secondo lo studio Country RepTrak preparato per il Real Instituto Elcano, il nostro paese si è classificato al 14º posto nel 2021 tra le 55 principali economie del mondo, sopra paesi come Italia, Portogallo, Germania o Francia.

Le aziende nazionali beneficiano del valore della "Marca España" quando esportano nei mercati internazionali?

Come ho già menzionato, il country branding può essere un elemento che aggiunge o sottrae valore alle aziende nella competizione internazionale. È un attributo che può influenzare la decisione di investitori, consumatori o dipendenti, tra gli altri stakeholder. Tuttavia, l'impatto non è lo stesso per tutti gli stakeholder o in tutti i mercati, e ovviamente varia anche per settore.

Va anche sottolineato che la reputazione e il prestigio delle aziende spagnole all'estero contribuiscono in modo fondamentale al Brand Spagna; è una relazione bidirezionale. In altre parole, la competitività delle nostre aziende e il loro prestigio all'estero sono un fattore fondamentale nella costruzione dell'immagine complessiva dell'offerta di prodotti e servizi spagnoli.

C'è un settore che beneficia di più dall'essere "made in Spain" rispetto ad un altro?

Sì, la Spagna gode di un buon prestigio per quanto riguarda gli "attributi soft" come la cultura, la gastronomia e lo stile di vita, da cui beneficiano settori come il turismo, i tessili e l'industria alimentare e delle bevande. Tuttavia, nonostante i progressi compiuti negli ultimi anni, il nostro paese soffre di una posizione peggiore per quanto riguarda gli "attributi hard" come la tecnologia e l'innovazione, o la qualità e l'eccellenza dei suoi prodotti e servizi, qualcosa che ha ripercussioni su settori più tecnologici. Al Leading Brands of Spain Forum, riteniamo che questo sia in gran parte dovuto a una mancanza di conoscenza della realtà aziendale in Spagna, poiché il paese ha aziende leader a livello internazionale in quasi tutti i settori. Dobbiamo quindi lavorare sulla realtà, raddoppiando la nostra scommessa competitiva su tecnologia e innovazione, ma anche uno sforzo di comunicazione, facendo conoscere questa realtà relativamente sconosciuta, queste campionesse nascoste. Dal Forum del Marchio, lavoriamo anche affinché le aziende spagnole di tutti i settori puntino sul marchio come elemento differenziante che fornisce un valore intangibile alle nostre aziende e che costituisce una fonte di riconoscimento in altri mercati. Che la concorrenza dei nostri marchi derivi da un impegno per il loro valore aggiunto piuttosto che per il loro prezzo, il che si traduce in una maggiore forza della competitività delle nostre aziende e, quindi, della nostra economia e della nostra immagine.  

Come beneficia l'internazionalizzazione delle aziende spagnole dell'immagine del paese?


Beh, è un fattore molto importante. L'economia spagnola è abbastanza internazionalizzata, poiché il 35% del suo PIL è rappresentato dalle esportazioni, dietro solo alla Germania tra le principali economie e davanti a Francia e Italia. Questo fatto beneficia chiaramente dell'immagine del paese, poiché la qualità dei prodotti e dei servizi in altri mercati è percepita dai diversi stakeholder che formano un'opinione sul paese nel suo complesso. Come ho menzionato in precedenza, la relazione tra le aziende e il marchio del paese è una relazione bidirezionale, un circolo virtuoso in cui beneficiano sia le aziende che il paese d'origine. In molti casi e settori, le aziende sono all'avanguardia nei mercati in cui hanno successo grazie alla loro differenziazione e eccellenza, promuovendo un'immagine di paese molto positiva.

Category
Autor
Feb
2024

Scarica il ranking dei principali importatori statunitensi per settore

Thank you! Your submission has been received! In a few seconds you should receive an email form us. (check your SPAM / promotions folder)
Oops! Something went wrong while submitting the form.

Other articles

Iscriviti alla nostra newsletter

By clicking “Accept All Cookies”, you agree to the storing of cookies on your device to enhance site navigation, analyze site usage, and assist in our marketing efforts. View our Privacy Policy for more information.